Menu

La mia storia d'amore con la corsa

  • Written by  Angela Rigano
  • Read 1239 times

Ricordo ancora piacevolmente la sensazione di vittoria alla fine dei 30/40 metri di tunnel, sensazione che mi stimolava, per mettermi alla prova.”

di Angela Rigano

Da piccola correvo per fuggire dal buio del lungo corridoio molto lungo della casa dei miei nonni, un lungo corridoio da vecchia casa padronale siciliana, pieno di quadri di antenati che ti seguivano con i loro sguardi, benevoli , ma fissi. Ma, nonostante tutto, mi ricordo ancora piacevolmente la sensazione di vittoria alla fine dei 30/40 metri di tunnel, sensazione che mi stimolava, per mettermi alla prova, a ripercorrerlo per sentire l'adrenalina che mi attraversava piacevolmente da testa a piedi.

Da lì a provare la stessa sensazione all'esterno, con l'aria che ti sfiora il viso , è stato un tutt'uno.

Ebbene: la sensazione di benessere di 50 e passa anni fa è, oggi, in maniera più cosciente, la medesima, soprattutto quando con fatica giungo al traguardo e... Lo supero... E sento il vociare degli AMICI...DAJJJEEEEE!!!!! , noi siamo RFE, FORZA ANGELA!!!!!!!

Sono veri " MOMENTI DI GLORIA" che spero di poter rivivere in questa nuova stagione da 60enne, insieme ai miei compagni RFE e soprattutto, sempre, con il sorriso nel CUORE.

Grrazie Runners for Emergency! Vi amo tutti!

back to top

Disclaimer

 Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7.03.2001. 
Questa opera è pubblicata sotto questa Licenza Creative Commons

Creative Commons 88x31

 

 

ASD Runners for Emergency - Fidal RM315 - Cod. AICS 106433 - C.O.N.I. Reg. Naz.le n° 221264
- C.F. 97798290587 - Viale della Vittoria 42, 00122, Lido di Ostia, Roma.